fbpx
  • 030.6700152
  • Viale Libertà 39/a Bedizzole (BS) 25081

Come liberarsi dalle proprie paure con un life coach

Ti senti frenato dalle tue insicurezze?

Sei convinto di non riuscire a raggiungere i tuoi obiettivi perché non ti ritieni all’altezza della situazione?

Potrebbero sembrare domande del tutto irrazionali e prive di logica, ma è capitato a tutti di porsele senza trovare una risposta soddisfacente.

Sono dubbi dettati dalla paura, quell’emozione primaria – presente fin dalla nostra nascita – che, in conseguenza di uno stimolo percepito come dannoso o potenzialmente minaccioso per l’organismo, ci permette di reagire attraverso meccanismi di difesa di attacco o fuga.

Tuttavia, non deve essere denigrata, nel momento in cui, creando uno stato di allerta dinanzi a un pericolo, scatena una cascata di reazioni fisiologiche che portano a reagire, garantendo la sopravvivenza. Nella peggiore delle ipotesi, ho visto la paura trasformarsi in un ostacolo che può inibire l’azione, impedendo alla nostra forza consapevole di esprimersi.

 

Paure personali: individuale e combattile

Se non vuoi che le tue paure possano mettersi in mezzo tra te e la realizzazione dei tuoi sogni hai bisogno, prima di tutto, di individuarle per comprenderle al meglio.

Vediamo insieme alcune delle paure personali più diffuse.

 Paura di sbagliare. Consiste nel timore di commettere errori e di essere rimproverati: porta a sviluppare la paura di essere sbagliati, ovvero di percepire se stessi come un fallimento. A lungo andare questa paura incide negativamente con il benessere personale e con l’autostima.

 Paura di non essere all’altezza. Deriva dalla sensazione di sentirsi inadeguati e di non riuscire a farne “una giusta”. La paura di non essere all’altezza ti porta a dubitare delle tue capacità e di non essere in grado di affrontare le diverse situazioni.

 Paura del giudizio. È il timore di essere valutati dagli altri e non essere accettati in base a caratteristiche quali aspetto fisico, origine o livello di istruzione. Alla base c’è la paura di essere esclusi ed emarginati dal gruppo di appartenenza, paura che a volte si può trasformare in fobia sociale.

 Paura del rifiuto. Consiste nella paura di essere rifiutati sia all’interno di una relazione personale che professionale. Il rifiuto è in grado di demoralizzarci in maniera significativa e può influenzare il nostro comportamento e le nostre azioni.

Una volta che hai individuato la paura – o le paure – che, a parer tuo, possa ostacolarti nel percorso di crescita, non ti resta che affrontarla e superarla: soltanto combattendola avrai la possibilità di perseguire i tuoi obiettivi e la tua realizzazione personale.

Come life coach, ti aiuterò a trasformare le tue paure in potenzialità, i tuoi limiti in punti di forza.

Parola di Stefano Pigolotti.

 

Un life coach per superare le tue paure

Ora che hai appreso quali sono le paure che possono diventare un ostacolo per la riuscita dei tuoi successi, non ti resta che scoprire come liberarsene. Attraverso l’aiuto di un professionista del coaching motivazionale, avrai l’occasione di far emergere la tua forza consapevole e le tue potenzialità.

Sono dell’idea che la vita ci pone davanti diverse sfide che segnano il nostro cammino, influenzano le nostre scelte e i nostri comportamenti: dopo anni di esperienza posso affermare che avere il giusto atteggiamento mentale è un ottimo punto di partenza per superare difficoltà e paure.

La preparazione mentale è un lungo viaggio che, gradualmente, ti porterà ad acquisire una serie di skill in grado di promuovere la tua realizzazione personale. Come life coach, ti aiuterò a:

 Valorizzare i tuoi punti di forza e rivalutare quelli di debolezza;

 Acquisire consapevolezza delle tue attitudini e delle tue capacità;

 Affrontare ogni sfida che il destino ti pone davanti con un atteggiamento favorevole.

 

Grazie a un percorso di life coach con Stefano Pigolotti, la tua ricchezza interiore verrà alla luce a discapito di paure e preoccupazioni che – spesso – soffocano e non lasciano emergere le tue potenzialità.

 

Iscriviti alla newsletter

Post Your Comment